Paradiso - Canto XIII

San Bonaventura ha appena concluso il suo panegirico di san Domenico, e le due corone concentriche degli spiriti sapienti riprendono la danza e il canto. Dante, per descrivere il miracoloso spettacolo, invita il lettore a immaginarsi una costellazione composta dalle più luminose stelle dell’universo.