Purgatorio - Canto XIV

Ancora nella cornice degli invidiosi, Dante incontra due anime romagnole: Guido del Duca e Rinieri da Calboli. Il primo, non appena viene a sapere che Dante è toscano, pronuncia parole di aspra polemica nei confronti delle corrotte genti di quella regione, percorrendo tutte le città della valle dell’Arno.