Purgatorio - Canto XXVII

Il Sole sta ormai tramontando quando l’Angelo della castità invita i poeti ad attraversare la cortina di fuoco. Dante ha paura e resiste alle esortazioni di Virgilio, fino a quando il maestro non gli annuncia che questo è l’ultimo ostacolo che lo separa da Beatrice. Allora, guidati da una voce angelica, i tre poeti attraversano la barriera rovente oltre la quale vengono accolti da un angelo splendente che li invita ad affrettarsi verso la scala prima che il Sole tramonti. Proprio sui primi gradini li coglie la notte, e qui si adagiano.